Home » Discoteca Melamara di Castiglione delle Stiviere Mantova

Discoteca Melamara di Castiglione delle Stiviere Mantova

La storia della discoteca Melamara

Nel 1980, durante una trasmissione di musica funky ed elettronica su Radio Attiva, il talentuoso DJ Rudy Franceschi fu scoperto e ingaggiato dai gestori della Discoteca Melamara, che aveva aperto le sue porte proprio quell’anno. Questa collaborazione si rivelò essere una pietra miliare nell’evoluzione della scena musicale alternativa dell’epoca, poiché Rudy Franceschi divenne rapidamente un punto di riferimento per gli amanti della musica alternativa. La sua energia e creatività animarono le domeniche pomeriggio al Melamara, creando un ambiente unico e coinvolgente.

Nel 1986, il “Mela”, come affettuosamente era chiamato dai suoi affezionati frequentatori, fece un notevole salto di qualità aprendo le porte anche il sabato sera. In questa nuova fase, la discoteca Melamara propose una straordinaria miscela di musica funky e disco funky, affermandosi definitivamente come uno dei locali storici di quegli anni d’oro.

La discoteca Melamara ebbe l’onore di ospitare numerosi DJ unici, offrendo agli amanti della musica una varietà di sonorità abilmente mescolate e presentate con maestria dal suo DJ resident. Tuttavia, ciò che rendeva il Melamara davvero speciale era la sua costante innovazione. La discoteca era all’avanguardia nel campo dell’illuminazione, con luci che non facevano altro che amplificare le emozioni legate alla musica. Il Melamara fu un vero pioniere, testando in anteprima tutte le nuove tecnologie degli effetti luminosi, inclusi i laser, aprendo la strada all’evoluzione dell’esperienza di clubbing.

La combinazione di musica straordinaria, luci stupefacenti gestite con abilità dal leggendario Light Jay Miro Cagliari, la visione artistica del direttore Gianni Togni e la cortesia e collaborazione di tutto il personale hanno contribuito a consacrare la notorietà del Melamara. Tuttavia, ogni storia ha una fine, e la sera del 6 maggio 1989 segnò la chiusura definitiva del Melamara. Questo evento epico fu celebrato con una Festa di Chiusura memorabile che attirò migliaia di giovani provenienti da tutta Italia e da paesi come la Germania, l’Austria e la Svizzera, per ballare una volta ancora nel mitico Melamara.

Nel 2016, Rudy Franceschi, il vero guru di quell’epoca musicale, ci lasciò in Sardegna, ma la sua musica ed il mito del Melamara rimasero nel cuore di molti fan. Entrambi hanno contribuito a plasmare la storia della musica alternativa e della cultura del clubbing, lasciando un’eredità indelebile.

discoteca melamara

❤️ Sostieni le discoteche e condividi.. grazie